Fano: Controlli coronavirus: 100 multe e 2 denunce nel weekend del 25 aprile. Sanzionata anche un’attività

1' di lettura 27/04/2020 - Cifra tonda per le sanzioni elevate durante l’ultimo weekend. Nonostante l’avviso da parte della prefettura di Pesaro e Urbino in merito all’intensificazione dei controlli tra il 25 e il 26 aprile, ben cento persone hanno finito per essere multate in provincia per essersi allontanate da casa senza motivo, in barba alle restrizioni contro il coronavirus, su un totale di 2.182 controlli. Sanzionata anche un’attività commerciale.

Nel dettaglio, sabato 25 sono state fermate 934 persone, per un totale di 52 sanzioni. Le restanti 48 portano la data di domenica 26, quando i controlli sono stati 1.248. Nella stessa giornata sono state messe a referto anche due denunce: una per falsa dichiarazione o attestazione (qui i dettagli su quanto avvenuto a Fano) e una per altri reati.

Tra sabato e domenica sono state monitorate anche 625 attività commerciali: 294 durante la Festa della Liberazione e 331 il giorno successivo, quando è stata emessa anche una sanzione.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2020 alle 20:16 sul giornale del 28 aprile 2020 - 255 letture

In questo articolo si parla di cronaca, provincia di pesaro e urbino, controlli, articolo, Simone Celli, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bksh





logoEV