Fabriano: Due denunciati nel weekend di Pasqua: una 58enne in bici e un 42enne di Genga ubriaco alla guida

Carabinieri 1' di lettura 14/04/2020 - Due le persone denunciate dai carabinieri della Compagnia di Fabriano, nel corso del weekend di Pasqua. La prima, il 12 mattina, alle ore 10, in Piazzale Matteotti, dove una 58enne del posto circolava in bicicletta, al controllo degli uomini dell’Arma, prima si è rifiutata di fornire le generalità e in un secondo momento non ha detto le sue vere identità, da qui la doppia denuncia: mancato rispetto delle restrizioni per evitare il diffondersi del Covid-19 e falsa identità falsa con relativa multa di 373 euro.

L’altra contestazione nella sera di domenica 12 aprile, intorno alle 23. Un 42enne di Genga, in località Osteria di Colleponi, a seguito dei controlli effettuati dai carabinieri, alla guida della sua auto, una Opel, è stato trovato in stato di alterazione psico-fisica. Anche in questo caso, l’uomo, prima ha tentato alcune manovre per evitare il controllo senza però riuscirci. Rilevato così un tasso alcolemico a 1,7 g/l, tre volte e mezzo oltre il limite con denuncia per guida in stato di ebbrezza, la sospensione della patente, il sequestro dell’auto e relativa sanzione multa per il mancato rispetto del Decreto Covid-19.






Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2020 alle 15:55 sul giornale del 15 aprile 2020 - 245 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, fabriano, marche, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjB6





logoEV