Potenza Picena: in tempi di Coronavirus Plexi-Emporium riconverte la produzione

mascherine 1' di lettura 10/04/2020 - L’azienda di Potenza Picena, specializzata nella lavorazione del plexiglass per i complementi di arredo e l’illuminazione decorativa, si riorganizza per rispondere alle nuove esigenze del mercato nell’azione di contrasto al Covid 19 con la produzione di barriere protettive (parafiato) per la GDO e le visiere protettive (proteggi viso).

Nella lotta al coronavirus c’è bisogno dell’aiuto di tutti, anche delle imprese.

Ecco allora che Plexi - Emporium, azienda di Potenza Picena specializzata nella lavorazione del plexiglass per i complementi di arredo e l’illuminazione decorativa, decide di riconvertire la produzione per venire incontro alle crescenti esigenze della popolazione nell’azione di contrasto al Covid 19.

Nelle ultime ore è stata attivata, infatti, una linea di barriere protettive (parafiato) in cristallo acrilico trasparente per la protezione dei clienti e degli operatori che operano nella grande distribuzione organizzata evitando contatti di particelle aeree e una linea di visiere protettive (proteggi viso) in PETG. e polipropilene.

“Non potevamo restare fermi di fronte alla grande e preoccupante carenza di strumenti di protezione necessari per limitare il contagio – hanno spiegato Gabriele e Luca Pierini, titolari dell’azienda. Ci siamo impegnati – quindi -per riorganizzare completamente la nostra produzione in tempi brevi e metterci a disposizione della collettività. Le richieste sono talmente elevate che siamo stati costretti ad impostare la produzione giornaliera su tre turni continuativi di lavoro, sette giorni su sette”.

La filosofia di Plexi -Emporium è sempre stata orientata al positive thinking, positive design e che il pensiero positivo possa davvero essere di aiuto a tutti anche in questo momento difficile per farci reagire e renderci più forti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2020 alle 11:40 sul giornale del 11 aprile 2020 - 232 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjnL





logoEV