Urbino: Ruba 1500 euro e li versa sul proprio conto, denunciato uno studente ventitreenne

carabinieri generico 1' di lettura 05/03/2020 - Denunciato dai carabinieri della Compagnia di Urbino uno studente di ventitre anni che lo scorso lunedì 2 marzo aveva rubato un portafogli da un'agenzia immobiliare della città.

A ricostruire la vicenda è ilDucato, la testata online dell'Istituto di Formazione al Giornalismo.

Il giovane, fingendo di aver perso le chiavi della propria abitazione, si era recato presso l'agenzia immobiliare per chiederne una copia, approfittando di un momento di distrazione della titolare, le aveva sottratto il portafoglio dalla borsa per poi, una volta uscito, andare immediatamente a versare il contenuto, circa 1500 euro, sul proprio conto corrente.

Proprio quest'errore gli è stato fatale, quando la donna si è resa conto del furto ed ha sporto denuncia, è stato facile per i militari dell'arma ricostruirne la giornata e risalire al giovane, i 1500 euro appena versati lo hanno incastrato.

Il ventitreenne, dopo aver restituito la somma sottratta, è stato denunciato in stato di libertà.






Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2020 alle 08:22 sul giornale del 05 marzo 2020 - 84 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, carabinieri, furto, articolo, antonio mancino, studente universitario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bhbH