Fermo: Carabinieri di Fermo: Recuperato a Roma un dipinto ad olio su tela del XVIII di cm. 86x128 raffigurante “stasi di Santa Teresa d’Avila” trafugato in una abitazione del Comune di Amandola nell’anno 1993.

1' di lettura 03/03/2020 - I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fermo, nel corso di attività investigativa venivano a conoscenza che presso la casa d’aste “Babuino” di Roma era stato messo in vendita e pubblicato su un catalogo d’asta, un dipinto probabile oggetto di furto avvenuto in Amandola molti anni fa

La missione a Roma dei militari del norm hanno permesso di accertare ed acquisire la foto del dipinto ed appurare che l’opera era effettivamente oggetto di furto avvenuto nel marzo del 1993 ai danni di una famiglia di Amandola.
La Procura della Repubblica di Roma emetteva un decreto di sequestro e l’opera veniva recuperata all’interno di una privata abitazione di Roma.
Il possessore del dipinto è stato a sua volta denunciato alla Procura della Repubblica di Roma per il reato di ricettazione.
L’opera è stata riconosciuta come provento di furto da parte dei familiari


dal Comando dei Carabinieri di Fermo





Comando dei Carabinieri di Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2020 alle 12:02 sul giornale del 04 marzo 2020 - 592 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Comando dei Carabinieri di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bg3o





logoEV
logoEV