Fermo: Monte Urano: il “Carnevale” vince ancora e non si ferma.

2' di lettura 02/03/2020 - Nonostante i disagi che sta vivendo l’Italia intera, l’evento principe di Monte Urano è stato un successo.

Hanno vinto tutti, gli organizzatori, la Pro Loco, l’Amministrazione Comunale, i carri partecipanti, le maschere, i costumi colorati e tutto il pubblico presente. Ha vinto chi ci ha creduto fino in fondo e chi ha scommesso fin dall’inizio, soprattutto in queste settimane alquanto particolari. Il Carnevale Monturanese, giunto alla sua 43° edizione, ha fatto registrare un grande successo, con tantissime presenze. Nel pomeriggio di ieri, si è svolta la Sfilata dei carri allegorici, l’appuntamento più atteso dell’edizione 2020. La partenza era prevista per le ore 15.00 ed il colorato corteo carnevalesco ha percorso il centro storico fino ad arrivare nella Piazza Principale, accolto dalla folla festante.

Non poche le problematiche e le difficoltà che hanno contornato questa edizione della manifestazione regina di Monte Urano. La paura e la preoccupazione, legate al noto covid-19, avevano posto diversi punti interrogativi sulla realizzazione e sulla riuscita dell’evento carnevalesco. Tuttavia, la decisiva collaborazione tra la Pro Loco e l’Amministrazione Comunale ha rappresentato la carta vincente per un’organizzazione impeccabile e la grande presenza di pubblico è stata la ciliegina sulla torta.

“Non ci siamo mai fatti prendere dallo sconforto, nonostante i disagi legati alla strana situazione che stiamo vivendo tutti – ci dice Lucia Gallucci Presidente della Pro Loco - Ringraziamo il Sindaco Moira Canigola e l’Amministrazione per il grande sostegno. Sono sincera, all’inizio c’era tensione, non eravamo abituati ad affrontare problematiche di questo tipo, ma far saltare il carnevale sarebbe stata una sconfitta troppo grande per Monte Urano. Perciò non ci siamo persi d’animo e abbiamo fatto di tutto affinché la manifestazione riuscisse al meglio e così è stato. Il pubblico ha risposto presente. Vedere la Piazza gremita in ogni angolo è stato davvero bello”.

Queste le parole di una soddisfatta Lucia Gallucci, che poi conclude: “Oltre alla tanta gente accorsa, devo ringraziare la Pro loco che rappresento, ha lavorato in una maniera impeccabile, grazie ai carri che hanno partecipato, grazie ai ragazzi della sicurezza ed un grande grazie va al Direttore Artistico Matteo Valeriani, che ci ha guidato e supportato. Ci auspichiamo che il prossimo carnevale sia un grande successo tanto quanto quello di quest’anno”.

Tanti i carri che hanno preso parte alla sfilata, di pregevole fattura le suggestive e colorate creazioni che animavano l’intero corteo; a salire sul gradino più alto del podio è stato il carro “Terra Nostra” del Quartiere San Pietro. La giornata poi si è conclusa con musica, balli, le premiazioni e la “bruciatura” del fantoccio. Il Carnevale Monturanese si è confermato una tra le manifestazioni più seguite della Provincia di Fermo e la più importante di Monte Urano.








Questo è un articolo pubblicato il 02-03-2020 alle 18:08 sul giornale del 03 marzo 2020 - 183 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Pro Loco, successo, costumi, carri allegorici, maschere di carnevale, articolo, comune di monte urano, carnevale 2020, alto fermano, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bg1N





logoEV