Civitanova: Tragedia sugli sci: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

1' di lettura 14/02/2020 - Un’altra giovanissima civitanovese che perde la vita in questo tragico inizio di 2020. Poche settimane fa la tragedia dell’investimento di Mattia Perini, stavolta quella sugli sci di Cristina Cesari.

È morta in mattinata, neanche 24 ore dopo il terribile incidente nel quale la venticinquenne era caduta rovinosamente sciando sulle piste di Madonna di Campiglio. La ragazza, che era in vacanza con alcuni amici, ha perso il controllo dei suoi sci e si è schiantata al suolo dopo un volo di oltre 10 metri. I soccorsi sono arrivati sulla pista “Nube d’oro” del comprensorio dello Spinale e l’eliambulanza l’aveva trasportata in breve tempo all’ospedale di Trento, dove era ricoverata in condizioni ritenute subito molto gravi. Aveva perso i sensi ma non si era persa la speranza di poterla salvare. Ma nella mattinata la situazione è precipitata e la giovane, che abitava in centro e lavorava con il padre assicuratore, è stata dichiarata morta.

Verosimilmente nei prossimi giorni verrà comunicata la data dei funerali.






Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2020 alle 14:44 sul giornale del 15 febbraio 2020 - 2482 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgiu





logoEV