Civitanova: Sfila la chiave, ma la bimba resta chiusa in auto: i Vigili del Fuoco evitano la tragedia

vigili del fuoco 1' di lettura 13/02/2020 - La chiave appoggiata sul sedile, la portiera che si chiude e la tragedia può essere dietro l’angolo. Per fortuna, grazie all’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco, non è andata a finire così nel pomeriggio in via Piave.

Un’anziana ha appena posteggiato la sua auto, una Opel Corsa, nei pressi di casa propria. A bordo con lei c’è la nipotina di pochi mesi. Un momento di distrazione, la portiera che si chiude alle spalle e l’auto che, automaticamente, quando la chiave è disinserita fa scattare le serrature. Il problema è che la bimba è rimasta all’interno. La donna non ci pensa due volte e chiama immediatamente il 115. I pompieri civitanovesi arrivano nel giro di pochi minuti e, una volta sul posto, ci mettono poco ad aprire lo sportello senza fare danni e tirando fuori illesa la piccola.

Purtroppo, le auto di ultima generazione hanno quasi tutte il meccanismo che fa scattare la chiusura centralizzata quando il motore è spento e la chiave disinserita. E quindi casi del genere stanno diventando sempre meno rari, come testimoniano gli stessi Vigili del Fuoco, contattati sempre più spesso per casi come quello odierno






Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2020 alle 18:39 sul giornale del 14 febbraio 2020 - 1005 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere pesaro, vivere civitanova, pesaro news, articolo, Marco Lonigro, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bggM