Atletica: 34 marchigiani in gara al Palaindoor di Ancona per i titoli nazionali allievi

Palaindoor di Ancona 2' di lettura 13/02/2020 - Al Palaindoor di Ancona un altro weekend di grande partecipazione nella rassegna nazionale under 18 al coperto, con tanti atleti della regione che puntano in alto

Per il secondo fine settimana consecutivo, il Palaindoor di Ancona si prepara ad accogliere un campionato italiano. Stavolta tocca agli allievi, la categoria under 18, che anche quest’anno si contendono i titoli nazionali in una manifestazione a loro dedicata, sabato 15 e domenica 16 febbraio. Nuovamente nel segno dei giovani e in attesa degli Assoluti nel prossimo weekend (22-23 febbraio). Dopo la rassegna juniores-promesse dello scorso weekend, con due vittorie per gli atleti delle Marche, è tutto pronto per un’altra due giorni di sfide con grandi numeri di partecipazione: quasi 900 atleti-gara in rappresentanza di 210 società.

Saranno 26 le maglie tricolori in palio e i marchigiani schierano 34 atleti ai nastri di partenza. Quest’anno Martina Cuccù (Team Atl. Marche), 16enne di Porto San Giorgio, ha già vinto un titolo italiano nel pentathlon a Padova e ora parte da capolista nei 60 ostacoli, dopo aver migliorato il record regionale con 8”51 in occasione del successo tricolore di due settimane fa. In gara da leader stagionale sui 200 metri anche Matteo Ruggeri (Sef Stamura Ancona): 22”51 per il vicecampione italiano cadetti del lungo.

Nel getto del peso si presenta con la terza misura dell’anno Sofia Coppari (Atl. Fabriano), primatista regionale con 14.05 e argento tricolore under 16 nella scorsa stagione. Puntano alle posizioni di vertice anche la sprinter Sofia Stollavagli (Atl. Avis Macerata), che ha corso di recente in 7”79, e la saltatrice in alto Francesca Botnari (Sef Stamura Ancona), cresciuta fino a 1.65, entrambe con il quinto accredito iniziale. Da seguire poi nel mezzofondo l’osimana Serena Frolli (Team Atl. Marche), campionessa italiana under 16 dei 1200 siepi che sarà impegnata nei 1500 metri, e sulla stessa distanza Tommaso Ajello (Sef Stamura Ancona) che quest’anno ha realizzato nei 3000 il record regionale.

Per la marcia, al via Francesca Cinella (Atl. Avis Macerata) nei 3000 e Mattia Grilli (Atl. Civitanova) sui 5000 metri. Nel triplo al femminile è iscritta Francesca Cuccù (Team Atl. Marche), sorella di Martina, invece al maschile Nicola Sanna (Sef Stamura Ancona), secondo nelle liste italiane del 2019, è annunciato nella staffetta 4x200 metri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2020 alle 17:33 sul giornale del 14 febbraio 2020 - 308 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, Palaindoor di Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bggF