Porto San Giorgio: Diego e Alfredo Mercuri sulle note di Bruce Springsteen

1' di lettura 07/02/2020 - «Stanotte le stelle del West brilleranno di nuovo». È un passo di Western star, la canzone di Bruce Springsteen, ed il titolo del suo primo film da regista uscito quando la vita gli scoccava i suoi settant'anni.

Bruce canta la gente comune, i derelitti, i poveri cristi, chi non ce l'ha fatta secondo «la macchina del mondo e l'egoismo della gente» per dirla con Claudio Chieffo. Bruce canta gli ultimi d'America in una società mondiale che è solo vetrina ed immagine del vacuo nulla.
Le sue canzoni, a
pochi mesi dall'uscita dell'ultimo lavoro, saranno proposte dal vivo da un duo d'eccezione: Diego (che se non lo guardi sembra di ascoltare Springsteen) e Alfredo Mercuri, chitarra e pianoforte.
La coppia, reduce da esibizioni in altre regioni italiane, torna nella propria città: Porto San Giorgio, domenica 9 febbraio, alle ore 18, presso le Frattine von Ludwing, per un appuntamento con un gruppo di amici. Ancora una volta l'iniziativa è stata presa dalla Fondazione San Giacomo della Marca che da tempo ci ha abituati ai suoi Aperitivi musicali con ascolto dei migliori autori e cantautori del panorama musicale internazionale.
I brani saranno introdotti e poi presentati così come accade nel film. Sullo schermo, passeranno anche le immagini del cantante statunitense. Vedremo Bruce
in auto o a cavallo attraversare le zone desertiche della California, «sempre on the road, in cerca di luce e riscatto».




Adolfo Leoni


Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2020 alle 08:07 sul giornale del 08 febbraio 2020 - 626 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, concerto, porto san giorgio, bruce springsteen, adolfo leoni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfZx





logoEV