Porto Recanati: Carabinieri ritrovano e restituiscono ai proprietari due trattori rubati pochi giorni fa

carabinieri 1' di lettura 22/01/2020 - I carabinieri della Stazione di Porto Potenza Picena, in collaborazione con i colleghi di Porto Recanati, hanno restituito martedì due trattori recuperati nei giorni scorsi in un capannone abbandonato ubicato nell’area industriale di Porto Recanati.

Le due macchine agricole di significativo valore commerciale erano state trafugate la notte del 17 gennaio scorso in contrada Torrenova insieme ad una terza che è stata invece recuperata e restituita al proprietario quasi subito poiché abbandonata a margine strada dal ladro che, notato da un guardia giurata alla guida del mezzo alle quattro del mattino, si era dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce ai Carabinieri intanto sopraggiunti.

Le ricerche immediatamente attivate nell’intera area hanno consentito nei giorni successivi ai militari di individuare nella medesima zona un capannone apparentemente abbandonato che poteva costituire ricovero per i mezzi rubati. Infatti, l’intuito non li ha traditi e proprio in un angolo defilato e meno visibile all’interno del fabbricato hanno potuto rintracciare i due trattori nelle stesse condizioni in cui erano stati rubati, probabilmente nascosti per essere successivamente recuperati con l’ausilio di idonei mezzi di trasporto. Si tratta di un trattore New Holland ed un Lamborghini del valore di circa 60.000 euro ciascuno, regolarmente restituiti ai rispettivi proprietari che, ormai sfiduciati, avevano perso ogni speranza di rivedere i propri mezzi indispensabili per la conduzione delle loro aziende agricole.

Sono stati fatti degli accertamenti e sono ancora in corso le indagini per la ricostruzione del fatto l’identificazione dei responsabili, probabilmente conoscitori di zona.






Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2020 alle 17:38 sul giornale del 23 gennaio 2020 - 2272 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, porto recanati, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfm7





logoEV