Fornitura pannoloni, Malaigia (Lega) presenta interrogazione: "Pazienti insoddisfatti. Limitanti per quantità e qualità"

1' di lettura 16/01/2020 - Il Consigliere Regionale Lega Marche, Marzia Malaigia, ha presentato un'interrogazione al Presidente della Regione in merito alla fornitura dei pannoloni erogata dal SSN per le persone che ne fanno richiesta, previa prescrizione medica specifica.

Tali dispositivi - sostiene il Consigliere - non soddisfano le esigenze dei pazienti in quanto risultano limitanti sia dal punto di vista quantitativo che soprattutto qualitativo, costringendo le famiglie a farsi carico di un ulteriore aggravio di spesa per l’acquisto del dispositivo idoneo che, in una società civile, dovrebbe essere distribuito dalla sanità pubblica. Oltretutto, per poter ricevere gli ausili per l'incontinenza, è necessario recarsi presso il Poliambulatorio per le pratiche necessarie, creando di fatto, perdite di tempo negli uffici preposti in cui tale servizio è stato attivato in orari limitati ed in pochi giorni specifici alla settimana, arrecando un conseguente ulteriore disagio alle famiglie.

“Qualora la risposta ricevuta dal Presidente in Aula non dovesse trovare una risoluzione idonea e dignitosa per le famiglie che si trovano ad affrontare un tale gravissimo disagio - conclude il consigliere - sarà mia premura presentare una mozione per un impegno immediato di modifica della DGR sugli ausili garantiti dal SSN per assicurare i Livelli essenziali di Assistenza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2020 alle 16:03 sul giornale del 17 gennaio 2020 - 685 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, lega nord marche, lega nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be8j





logoEV