Senigallia: Travolte sull'Arceviese, ubriaco il conducente dell'auto. Arrestato per omicidio stradale

1' di lettura 06/01/2020 - È stato arrestato Massimo Renelli, il 47enne, che alla guida della propria auto ha travolto e ucciso le due amiche davanti alla discoteca Megà, lungo la Arceviese.

É stato il 47enne, di professione autotrasportatore, a travolgere le due donne Sonia Farris, parrucchiera 34enne, ed Elisa Rondina, insegnante di 43 anni.

Nell'urto le giovani sono state sbalzate nel campo a lato della strada.

L'uomo era alla guida della propria Fiat Grande Punto di colore grigio, con tasso alcolemico quattro volte superiore al limite. In corso ulteriori accertamenti anche sull’eventuale assunzione di droghe. È stato lo stesso 47enne ad allertare i soccorsi, dicendo di aver urtato qualcosa, senza sapere esattamente cosa.

Per lui l'accusa di duplice omicidio stradale. Rischia oltre 10 anni di carcere.






Questo è un articolo pubblicato il 06-01-2020 alle 15:20 sul giornale del 07 gennaio 2020 - 1178 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, volante, volanti, Sara Santini, polizia di notte, articolo, pantere, Volante di polizia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/beJE





logoEV