IN EVIDENZA





1 giugno 2020

...

Girovagavano per il centro Italia saccheggiando case e strutture ricettive, portando a termine anche dei colpi davvero clamorosi. Ad esempio, nei mesi scorsi, proprio a Fano erano riusciti a entrare in un bed & breakfast del centro e a ripulire le stanze di due clienti. Con una refurtiva davvero ragguardevole. Si tratta di un’intera famiglia di ladri, ora fermata grazie all’ottimo lavoro svolto dalla polizia di Fano.





...

Oggi, 30 Maggio 2020, a distanza di 15 anni, l’ATO-Marche ricorda quella data che, con il primo trapianto di rene ad un marchigiano, segnò l’inizio di una eccellente ed intensa attività di trapianto di reni e fegato presso l’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona e la fine dei viaggi all'estero o nel Nord Italia sia per i tanti pazienti in dialisi che per quelli con insufficienza epatica terminale, per i quali l’Associazione dalla sua fondazione nel 1997, si era battuta per avere un Centro Trapianti nelle Marche.


...

I docenti precari della scuola pubblica italiana e paritaria dalle Marche scrivono a Papa Francesco. E' tempo che la scuola riconosca il nostro servizio! A risvegliare le coscienze anche l'emendamento del Senatore machigiano Francesco Verducci.





...

Nella notte tra sabato e domenica i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, coordinati dal capitano Francesca Romana Ruberto hanno svolto mirati controlli finalizzati ad accertare il rispetto delle normative nazionali inerenti il distanziamento sociale e per contrastare i reati commessi dai più giovani in materia di alcool e armi. Ne sono scaturite due denunce a piede libero, una per guida in stato di ebbrezza e una per il porto di una pistola ad aria compressa.



...

Nella notte di sabato, lungo il corso principale, Corso Mazzini, una lite, forse a causa dei fumi dell'alcool, un 36enne marocchino, S.R., queste le sue iniziali impugna un coltello e per poco la serata non finisce in tragedia per il giovane camerunese intervenuto per rappacificare gli animi dei litiganti.







...

Sono davvero tanti i singoli cittadini, gli enti, le imprese, le associazioni, i negozi, gli istituti scolastici e universitari che in questi mesi hanno scelto di donare all’ASUR Marche Area Vasta 1 di Fano impegnata nel gestire l'emergenza Covid-19.






30 maggio 2020



...

Confermati ieri (28 maggio) in Regione i licenziamenti dei 100 addetti del deposito di Osimo che dal 30 giugno chiuderà definitivamente i battenti per lasciare il posto alla logistica Conad che servirà i 21 punti di vendita acquisiti dal gruppo Auchan utilizzando le strutture di Conad Adriatico di Monsampolo del Tronto, San Salvo e quelle di CIA Forlì.



...

Per festeggiare assieme a tutto il Paese la Festa della Repubblica e celebrare il tanto sospirato, seppur prudente, ritorno alla normalità, martedì 2 giugno il FAI – Fondo Ambiente Italiano aprirà a contributo libero volontario i suoi Beni – tra cui, nelle Marche, l’Orto sul Colle dell’Infinito a Recanati (MC) – per offrire ai visitatori, in un’occasione così solenne, una giornata speciale nei luoghi meravigliosi di cui si prende cura in tutta Italia, rappresentativi del nostro inestimabile patrimonio storico, artistico e paesaggistico in cui la Nazione intera si riconosce e si ritrova (visite solo su prenotazione su www.ibenidelfai.it. Sul sito si trovano anche informazioni su orari, altri giorni di apertura del Bene ed eventuali servizi offerti in loco).






...

Tutta la zona mare dalla ferrovia alla battigia, da una punta all’altra della città. Senza dimenticare il centro storico. L’obbligo di mascherina previsto dal weekend non interesserà, dunque, soltanto il Lido, ma anche altre zone di Fano. A stabilirlo è un’ordinanza appena firmata dal sindaco Massimo Seri, anche in seguito agli incontri tenutisi negli ultimi giorni con prefetto e questore.




...

Prosegue, su disposizione del Questore di Pesaro e Urbino, l’attività del personale della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti in particolare di eroina, sostanza ultimamente tornata con forza nell’ambiente dei tossicodipendenti anche per il basso costo delle dosi.



...

Il Consiglio regionale, riunito d’urgenza come richiesto dall’assessore al Bilancio Fabrizio Cesetti, ha approvato la Proposta di legge della giunta regionale per le misure straordinarie e urgenti per l’economia, il lavoro ed il welfare connesse all’emergenza epidemiologica da Covid 19, per un totale di 106,7 milioni di euro, che rientra nella manovra di 211,7 milioni di euro complessivi approvata dalla Giunta regionale il 15 maggio.