27 maggio 2020

...

Bonus per l'acquisto di bici esteso a tutti i comuni italiani, anche ai più piccoli, ed il reperimento di risorse regionali per la mobilità sostenibile. È quanto chiesto in una mozione presentata dal capogruppo Francesco Micucci ed approvata martedì dall'Aula.





...

Il 30 maggio il Covid Hotel di Senigallia chiuderà. Il progetto di ospitalità sociale, primo della regione Marche, è stato ideato nel mese di marzo per alleggerire l’ospedale da pazienti guariti ma ancora positivi e per tutti i positivi con obbligo di isolamento, con l’obiettivo di avviarlo nei mesi di aprile e maggio, pur lasciando aperta la possibilità di estenderne la durata.


...

Secondo appuntamento in videoconferenza per Marcangola, il forum delle associazioni di volontariato che operano in ambito oncologico marchigiano nato nel 2016 da un’idea della Prof.ssa Rossana Berardi Direttore della Clinica Oncologica dell’Università Politecnica delle Marche - Ospedali Riuniti di Ancona e del Dott. Renato Bisonni, Direttore dell'Oncologia di Fermo.



...

Le Marche sono da sempre una terra di gente operosa, caparbia, con una grande forza di volontà e di ingegno. Anche in questo periodo di emergenza, molti marchigiani ed aziende si sono contraddistinte per il loro valore, creatività, altruismo e per la forza di rialzarsi più forti di prima.




...

Nelle Marche bisogna suggellare un patto per una grande alleanza per l'equità generazionale, lo sviluppo sostenibile e l’ambiente. La nostra generazione è la prima a sperimentare il rapido aumento delle temperature in tutto il mondo e probabilmente l'ultima che effettivamente possa combattere l'imminente crisi climatica globale, bisogna lanciare un’alleanza per il clima che deve agire subito e l’azione deve essere rapida e decisa.


...

Io Lavoro per Te nasce dallo studio di tre Imprenditori del Marketing e della comunicazione; Celli Luigi Titolare della PUBBLICELLI s.r.l., Antonio Maprosti Titolare della WEBMOUSE CONSULTING s.r.l. e Luca Canestrari specialista in Digital Marketing Strategist. Questo progetto nasce per...






...

E' stata siglata dalle organizzazioni sindacali dell'area del comparto del Servizio sanitario regionale una preintesa rispetto al protocollo firmato con le organizzazioni confederali il 20 aprile, per l'erogazione dei compensi al personale che si è impegnato nell'emergenza Coronavirus, per un totale di 20 milioni, suddivisi tra comparto e dirigenza.



...

Sebbene negli ultimi giorni in svariate città d’Italia i casi di assembramenti fuori dai locali e nelle piazze si siano prevedibilmente moltiplicati, con la conseguente problematica del non rispetto delle indicazioni date in ordine di sicurezza e sanità pubblica, dobbiamo rilevare che tale problematica, salvo alcune eccezioni, non si è registrata per fortuna nelle principali città della nostra Provincia.


...

Da martedì possono riprendere le attività delle professioni turistiche, dei parchi tematici, dei parchi divertimenti permanenti e degli spettacoli viaggianti. Lo stabilisce il decreto n°181 approvato dal presidente Luca Ceriscioli nell’ambito delle misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid 19 in materia di turismo.






26 maggio 2020

...

Il bonus-bici? Una ottima idea che ristretta però a troppa poca gente. Per questo il capogruppo Pd in Regione Francesco Micucci ha presentato una mozione per impegnare la Regione a farsi portavoce presso il Governo di una modifica del provvedimento, che al momento consente di accedere al bonus solo ai residenti dei capoluoghi di Provincia o delle città sopra i 50 mila abitanti.





...

Federico Talè ha presentato una mozione per estendere il buono mobilità, noto come ‘bonus bici’, a tutti i marchigiani, indipendentemente dal numero di abitanti del loro comune di residenza, “per non lasciare indietro nessuno ed evitare l’ennesima discriminazione, che stavolta in regione colpirebbe oltre 1milione e 100mila persone, di cui 190mila della provincia di Pesaro e Urbino, molte delle quali residenti nei piccoli centri dell’entroterra”.


...

Troppe persone in giro e troppo vicine tra loro. Le mascherine? Poche, e troppo spesso abbassate sotto il mento. Il centro storico e – soprattutto – la zona mare hanno subito ripreso vita dopo la fine del lockdown dovuto al coronavirus. Forse troppo, o comunque troppo presto. I dati del Gores dimostrano che tre nuovi casi di contagio su quattro riguardano persone under 35. E i sindaci del territorio non ci stanno. Massimo Seri compreso.





...

In occasione del primo week end di riapertura dei locali, diverse sono state le problematiche che i gestori di bar e ristoranti hanno dovuto affrontare; in questa sede ci preme sottolineare una problematica che interessa in particolare i gestori dei bar, con riferimento alla vigilanza che essi dovrebbero assumere per prevenire assembramenti in prossimità dei loro locali.