IN EVIDENZA


Senigallia: Scuola di Pace: Verso il 2 Giugno. L'Italia ripudia la guerra

Negli ultimi tre anni la Festa della Repubblica ha rappresentato per la nostra città un momento in cui la comunità si è riunita intorno a valori fondamentali in cui si riconosce. Anche se quest’anno non potremo farlo in presenza al Parco della Pace, vogliamo aprire una riflessione in ambito cittadino su temi che riteniamo fondamentali.

17 gennaio 2020

...

PESARO - Dal 10 dicembre scorso la neve non è piu' caduta su tutto l'Appennino centro Settentrionale che si presenta completamente senza neve fin sui 2000 metri di quota e lo sci invernale e' fermo al palo e solo il comprensorio del Monte Cimone, con notevoli sforzi, è riuscito ad aprire qualche pista con l'innevamento artificiale, altrove sciare è quasi impossibile se non qualche rara eccezione.





...

Facendo seguito alle avviate attività di prevenzione, il Sindaco, Andrea Gentili ha promosso un incontro presso il Comune di Monte San Giusto, con la presenza del personale medico del Dipartimento di Prevenzione dell’Area Vasta 3, il Dirigente Scolastico Iacucci Edoardo dell’Istituto comprensivo Lorenzo Lotto, il rappresentante del Consiglio d’Istituto Christan Gismondi, i rappresentanti dei servizi sociali del Comune, al fine di organizzare le attività sanitarie di prevenzione e la corretta comunicazione conseguente al “caso indice” di tubercolosi polmonare.



...

Dodici minuti. Nel mezzo il ricordo di quella mattina maledetta, le prospettive a livello processuale, il desiderio che sia fatta davvero giustizia. Accompagnato dall’avvocato Salvatore Asole, in quel breve lasso di tempo Giuseppe Farris ha raccontato – tra le altre cose - come abbia saputo della morte di sua figlia Sonia, la parrucchiera 34enne di Calcinelli di Colli al Metauro travolta, alle 4 del mattino del 6 gennaio, fuori dalla discoteca Megà di Senigallia insieme alla sua amica insegnante di 43 anni Elisa Rondina. Lo ha spiegato ai microfoni de “I Fatti Vostri”, celebre e storico programma di Rai Due condotto da Giancarlo Magalli.



...

Interventi post sisma, riduzione del dissesto idrogeologico, sviluppo di nuove ciclovie ed edilizia sanitaria. Questi gli ambiti in cui la collaborazione tra Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e Regione Marche sarà sempre più stretta, grazie anche al protocollo di cooperazione siglato giovedì nella sede regionale dal Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e dall’Amministratore delegato di CDP Fabrizio Palermo.



...

Torna nelle Marche la pièce teatrale Anna dei Miracoli, interpretata da Mascia Musy con la regia di Emanuela Giordano e con Fabrizio Coniglio, Anna Mallamaci, Laura Nardi prodotto dal Teatro Franco Parenti per la Lega del Filo d’Oro. Ispirata alla storia vera della sordocieca Helen Keller che riuscirà ad imparare a parlare, leggere, studiare e avere una vita autonoma grazie all’intervento della sua insegnante Anne Sullivan, l’opera riporta al teatro la pièce poi celeberrimo film The Miracle Worker del 1962, diretto da Arthur Penn.




...

Statale in tilt, code chilometriche in ambo i sensi di marcia, ma per fortuna nulla di grave nell’incidente che ha visto coinvolte due auto a Fontespina.



...

"Il crollo di parte della volta della Galleria Bertè dell’A26 ha portato alla ribalta una ulteriore grave problematica che interessa la rete viaria ed in particolare quella autostradale italiana. Non sono solo i ponti ad essere ridotti a un colabrodo: la Commissione permanente dei Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha prescritto ai gruppi autostradali di verificare ed intervenire per la messa in sicurezza delle strutture di oltre 200 gallerie italiane di cui 105 sotto la gestione di Autostrade per l'Italia.




...

“Non posso ritenermi assolutamente soddisfatta della risposta che il governatore-assessore alla sanità ha dato in consiglio regionale alla mia interrogazione urgente, che chiedeva le modalità di scelta che hanno portato alla determina firmata il 31 dicembre, quasi allo scoccare della mezzanotte – ha affermato il capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione, Elena Leonardi – .


...

Il 2019 ha rappresentato un anno record per il turismo a Fossombrone. Sono aumentati i turisti ed i visitatori delle strutture turistiche, sportive, ambientali e museali. Ed anche gli eventi organizzati da Comune, Pro Loco, Confcommercio, Associazione Ristoratori ed Associazioni varie, hanno visto un incremento delle presenze.



...

E’ iniziato il 2020 e i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, guidati dal capitano Francesca Romana Ruberto, tracciano un bilancio delle attività svolte durante l’anno appena trascorso. Tanti sono stati gli impegni, gli eventi e le richieste pervenute dai cittadini dei nove comuni che rientrano nel territorio di competenza della Compagnia, ove operano, oltre al Nucleo Operativo e Radiomobile della sede, otto Stazioni.


...

Non solo i sindaci delle 4 regioni terremotate ma tutte le fasce tricolori sono pronte a mobilitarsi per sostenere le regioni di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio che chiedono al governo l’approvazione del documento di sintesi già prodotto dalle 4 Anci regionali e dai suoi tecnici e che è stato assunto nell’assemblea di mercoledì a Roma con i punti individuati dai sindaci per far ripartire la ricostruzione pubblica e privata.




...

Focus sugli investimenti di Regione e Provincia nel periodo 2015-2019 da parte del presidente regionale Luca Ceriscioli, dell’assessore regionale Fabrizio Cesetti, della presidente della provincia Moira Canigola e del consigliere Francesco Giacinti.


16 gennaio 2020




...

Sono 170 le opere pubbliche individuate da Legambiente per fare aprire i cantieri e rilanciare investimenti e occupazione. Alla faccia delle polemiche sull’ambientalismo “del no”, l’associazione ha realizzato un elenco certosino, suddiviso per Regione e per tipologia di intervento - messa in sicurezza, bonifica, trasporti, infrastrutture - di opere grandi, medie o piccole che consentirebbero agli italiani di vivere meglio.


...

Il quartiere è ancora tappezzato di manifesti che ricordano del suo funerale. A San Lazzaro è ancora fresco, infatti, il ricordo di lunedì pomeriggio, quando un’intera comunità si è radunata per un solo scopo: omaggiare Don Gabriele, parroco della Gran Madre di Dio per ben cinquant’anni, scomparso sabato scorso poco dopo la mezzanotte.