Cooperative sociali, Giunta approva delibera proposta da M5S. Maggi e Gambacorta: "Facilita e semplifica l'attività"

1' di lettura 15/11/2019 - "Prendiamo atto con soddisfazione di come la Giunta regionale abbia approvato, lunedì scorso, una delibera che recepisce integralmente la proposta di legge presentata dal Movimento 5 Stelle”. Così, in un comunicato stampa congiunto si esprimono Gianni Maggi e Maria Ausilia Gambacorta.

“La delibera facilita e semplifica l’attività delle cooperative sociali, in quanto - prosegue la nota- stabilisce la contestuale iscrizione nelle attività, sinora tenute separate da due diversi albi. Uno in cui erano iscritte le cooperative che svolgevano attività di assistenza sociale e l'altro in cui erano iscritte quelle preposte all'inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati.

Si tratta di un importante passo avanti che semplifica la parte burocratica relativa a una legge regionale del 2001 che prevedeva, in origine, la scelta solo tra le due distinte possibilità.

Da oggi- proseguono i pentastellati - per le cooperative sociali sarà possibile svolgere contemporaneamente le due attività con una unica ragione sociale ottenendo comunque l'iscrizione all'albo Regionale ed eliminando ulteriori costi di gestione amministrativa e lungaggini burocratiche.

Diamo atto al governo regionale - concludono i due - della sensibilità dimostrata velocizzando l’iter di approvazione attraverso lo strumento della delibera, molto più rapido di quanto non lo sia quello del disegno di legge".


dal Movimento Cinque Stelle

Gruppo consiliare Regione Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2019 alle 16:15 sul giornale del 16 novembre 2019 - 2492 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, movimento cinque stelle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcRp





logoEV