Fano: Pedalata di gruppo e caffè gratis per chi va in bici: Settimana Europea della Mobilità, i dettagli

3' di lettura 11/09/2019 - Rispetto per l’ambiente e vantaggi per la salute da una parte, percorsi sicuri per pedoni e ciclisti dall’altra. Sono queste le tematiche al centro della Settimana Europea della Mobilità (16-22 settembre) alla quale Fano aderisce per il terzo anno consecutivo attraverso una serie di iniziative mirate a sensibilizzare i cittadini sull’importanza di lasciare l’auto in garage a fronte dell’utilizzo di mezzi pubblici o biciclette.

Proprio in quest’ottica si inseriscono i nuovi percorsi Casa-Scuola elaborati dal laboratorio Città delle Bambine e dei Bambini, in collaborazione con le scuole e la polizia locale, che saranno inaugurati mercoledì 18 (Poderino) e venerdì 20 (Sant’Orso) e che resteranno attivi per tutto l’anno scolastico sulla scia degli ultimi dati positivi che vedono in costante crescita il numero di bambini che vanno a scuola da soli.

Anche l’edizione 2019 della Settimana Europea della Mobilità poi, premierà quei fanesi che decideranno in una giornata indicata (giovedì 19) di non prendere l’auto ma di recarsi al lavoro in bici. L’iniziativa, dal titolo “Al lavoro in bici… e ti meriti un caffè”, premierà con un coupon valido per il ritiro di un caffè presso i bar del centro, tutti coloro che dalle 7.30 alle 9.30 transiteranno in sella ad una bicicletta nei cinque punti d’accesso situati in Piazza Costanzi, via Garibaldi (lato mare), C.so Matteotti (nord), Arco d’Augusto e viale Kennedy.
L’iniziativa rientra nel progetto “Giretto d’Italia - Bike to Work” promosso da Legambiente e FIAB e ha visto lo scorso anno aderire ben 2.441 persone (1.500 del 2017).

La novità di quest’anno è rappresentata dall’appuntamento di venerdì 20 settembre quando alle 17.30, sempre rigorosamente in sella ad una bicicletta, ci si ritroverà contemporaneamente a Sant’Orso, Fenile e San Lazzaro per arrivare poi tutti insieme, percorrendo le piste ciclabili, al parcheggio del cimitero Urbano dal quale ci si sposterà verso il Pesceazzurro per un momento conviviale.

Sabato 21 invece sarà posto l’accento su quanto sia facile raggiungere il centro a piedi da ogni angolo della città e per farlo ci si aiuterà col Metrominuto, la mappa con indicati i tempi di percorrenza (a piedi o in bicicletta) da un punto all’altro di Fano. Alle 17.30 ci si incontrerà in 6 punti stabiliti (Lido – Fiocina di Nettuno; parcheggio via della Giustizia; parcheggio Sport Park; Parcheggio ex Foro Boario; Sant’Orso parcheggio campo da calcio; Flaminio parcheggio via Roma/Togliatti) e a piedi si camminerà verso la piazza dove grazie alla collaborazione di ciclofficine e negozi di biciclette si potrà partecipare all’estrazione di bellissimi premi.

A chiudere questa intensa settimana di sensibilizzazione sarà domenica 22 settembre la Pedalata controcorrente, una biciclettata turistica dal Pincio fino alla Golena del Furlo dove si svolge il raduno nazionale di joelette organizzata da FIAB Fano For.bici. Il pomeriggio poi, in Piazza Unità d’Italia, strade chiuse al traffico per l’iniziativa “Quartiere da Giocare”.

La Settimana Europea della Mobilità vivrà un’anticipazione giovedì 12 alla Memo quando si terrà un seminario di formazione e educazione per insegnanti dal titolo "Educazione all'autonomia e alla -sostenibilità urbana: la Città dei bambini si costruisce insieme!".

“L'obiettivo dell’iniziativa – ha spiegato l’assessore alla qualità urbana e sostenibilità FabiolaTonelli - è quello di andare verso una mobilità diversa, fatta da sempre più pedoni e ciclisti. Nei prossimi cinque anni vogliamo accompagnare i cittadini verso nuove abitudini, consapevi che sarà prima di tutto un cambio culturale. Noi fanesi siamo fortunati, la città ci permette di spostarci facilmente a piedi o in bici. Io stessa, negli ultimi anni, ho cambiato il mio stile di vita”. A margine della presentazione dell’evento è stato infine annunciato che non dovrebbe mancare molto all'inaugurazione della nuova pista ciclabile di via Soncino.








Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2019 alle 18:04 sul giornale del 12 settembre 2019 - 1032 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, mobilità, settimana europea della mobilità, articolo, fabiola tonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baut