Senigallia: Se potessi non morire... ma volare. Dedicato a Leonardo Da Vinci presso l'Area Archeologica La Fenice

1' di lettura 13/08/2019 - Il Teatro Nuovo Melograno ritorna nella rassegna Senigallia Sotterranea, quest’anno lo fa con lo spettacolo “Se potessi non morire… ma volare”. Dedicato al genio senza tempo di Leonardo Da Vinci. La rappresentazione è scritta e interpretata da Catia Urbinelli, con l’animazione grafica di Mirco Rinaldi e la regia condivisa di Daniele Vocino.

Immaginare di parlare con Leonardo ai giorni nostri e riflettere con lui sui vari temi dell'esistenza. Questi i punti di partenza da cui prende vita il lavoro drammaturgico di Catia Urbinelli. L’attrice, sola in scena, interpreta vari ruoli e dialoga con le immagini virtuali create dalla forma espressiva di Mirco Rinaldi, attraverso disegni realizzati con l'uso di pennini a china e animazioni con la tecnica del cartoon.

Leggere le opere di Leonardo da Vinci non lascia indifferenti, sia dal punto di vista artistico che filosofico. I suoi pensieri sui temi importanti della vita oltrepassano i tempi e diventano universali. Leonardo è senza tempo.

È possibile prenotare scrivendo una email a circuitomuseale@comune.senigallia.an.it, specificando il numero di posti da prenotare e il giorno dello spettacolo.

Venerdì 16 e Domenica 18 Agosto alle ore 21.00 presso l'Area Archeologica e Museo La Fenice.

Posto unico 10 euro.

Info: 071 6629453 Orario d’ufficio (Circuito Museale).
www.nuovomelograno.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2019 alle 09:12 sul giornale del 14 agosto 2019 - 482 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Fi





logoEV