Pesaro: Tragedia a Santa Veneranda: uomo impiccato nel garage, donna morta in casa

Carabinieri Rimini di notte 1' di lettura 12/08/2019 - Pesaro - Una tragedia si è consumata domenica in una casa in località Santa Veneranda. Una coppia di coniugi moldavi è stata trovata senza vita.

Sono in corso le indagini per chiarire le dinamiche che hanno portato alla morte di due moldavi avvenuta nella giornata di domenica in un appartamento in via Chiaramonti.

Le forze dell'ordine hanno rinvenuto l'uomo impiccato nel garage, mentre nel bagno dell'abitazione è stata trovata la donna, colpita a morte.

A scoprire il corpo senza vita della donna, una 42enne, sono stati alcuni parenti allertati dalle due figlie in vacanza in Moldavia. Le ragazze di 23 e 14 anni avevano tentato più volte di raggiungere la madre al telefono senza riuscirci.

A quel punto è partita la perlustrazione in casa. Entrati da una porta sul retro i due cugini si sono trovati davanti una scena agghiacciante, la donna era riversa a terra con al collo un asciugamano, probabilmente utilizzato per strangolarla.

All'arrivo dei carabinieri, intorno alle 19.30, è stato rinvenuto anche il corpo dell'ex marito, un 47enne moldavo, trovato impiccato in un deposito.

L'ipotesi più accreditata pare sia quella dell'omicidio-suicidio. Forse una lite violenta, con l'uomo che ha ucciso la donna prima di togliersi la vita.

Vuoi ricevere le notizie di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Messenger?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Facebook Messenger clicca su m.me/viverepesaro e poi su inizia.






Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2019 alle 00:35 sul giornale del 13 agosto 2019 - 1196 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, redazione, omicidio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0CH





logoEV