Ancona: scala la grondaia, entra dal balcone e tenta di aggredire la ex. Arrestato 26enne

2' di lettura 29/07/2019 - Si arrampica sulla grondiaia fino a raggiungere il balcone, sfonda la porta finestra e fa irruzione nell'appartamento della ex ragazza, tentando di aggredirla: solo il tempestivo intervento della polizia ha permesso di salvare la giovane.

È successo domenica sera attorno alle 23 in un condominio del quartiere Grazie ad Ancona. La ragazza, 23 anni, ha chiamato il 113 dicendo che il suo ex si stava arrampicando sulla grondaia con l'intenzione di entrare in casa.

I poliziotti giunti sul posto hanno fatto appena in tempo a bloccare l'uomo, che nel frattempo, dopo aver raggiunto il balcone posto a circa 6 metri da terra, aveva sfondato con una spallata la porta finestra della cucina e stava per aggredire la 23enne terrorizzata. L’uomo ha reagito all'intervento degli agenti tentando di colpirli con calci e pugni. H. A., marocchino di 26 anni, in regola con le norme sul soggiorno, è stato arrestato per i reati di stalking, violazione di domicilio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Agli agenti della Questura la 23enne ha raccontato le ultime settimane vissute nel terrore del suo ex, che aveva lasciato a giugno dopo una relazione di alcuni mesi. Il 26enne non aveva accettato la fine del loro rapporto e aveva iniziato a tempestarla di messaggi e telefonate, presentandosi dove lavorava e seguendola sul treno che prende regolarmente per tornare a casa da Civitanova. Gli atti persecutori dell'uomo l'avevano indotta a cambiare le sue abitudini di vita, come gli orari di lavoro, e il numero di telefono.

Fino a domenica sera, quando la giovane si è accorta della presenza dell'ex sul treno che la stava riportando a casa dopo il lavoro. Giunta ad Ancona è riuscita a seminarlo prendendo subito un taxi. Ma il 26enne l'ha raggiunta a casa, ha tentato di farsi aprire suonando al portone del condominio. E poi ha iniziato ad arrampicarsi sulla grondaia. Poi l'intervento della polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2019 alle 14:42 sul giornale del 30 luglio 2019 - 722 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, stalking, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0bc





logoEV