Civitanova: trovate 72 cartucce nei rifiuti, scattano le indagini dei carabinieri

cosmari 1' di lettura 13/07/2019 - A Civitanova Marche un dipendente della ditta smaltimento rifiuti Cosmari, nel corso della raccolta differenziata, ha rinvenuto 72 cartucce da caccia calibro 12, abbandonate tra i rifiuti di via Bragadin facendo intervenire i carabinieri.

I militari dopo aver proceduto al sequestro del munizionamento, hanno attivato le indagini per risalire a chi possa essersene disfatto, mediante il controllo delle telecamere della zona, e acquisizione di testimonianze e controllo dei possessori delle armi della zona.






Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2019 alle 12:05 sul giornale del 15 luglio 2019 - 585 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, cosmari, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Bx





logoEV