Morrovalle: vedono un bambino straniero che piange, era in vacanza e si era perso con la bici

carabinieri 1' di lettura 21/06/2019 - Giovedì 20 giugno, alle ore 10.15 a Morrovalle, località Trodica, i Carabinieri della locale Stazione, su segnalazione di un cittadino, hanno rintracciato un minore di 8 anni, in sella ad una bicicletta, piangente. Il ragazzino, di origine ucraina, non parlava né comprendeva l’italiano.

Gli operanti immediatamente si sono adoperati per trovare un’interprete, ed individuata, con il suo ausilio, hanno potuto stabilire che il minore era in vacanza dai nonni in Italia e nel fare un giro in bici si era perso.

I Militari, sulla base delle poche informazioni fornite dal giovane, sono riusciti a rintracciare l’abitazione dei nonni del minore, non molto distante, ai quali è stato riaffidato il minore, in perfette condizioni di salute.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2019 alle 15:14 sul giornale del 22 giugno 2019 - 3918 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, morrovalle, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8QD