Cagli, con l'inizio della stagione estiva tornano i furti alle automobili, derubato un bagnante al fiume

Cagli, con l'inizio della stagione estiva tornano i furti alle automobili: derubato un bagnante al fiume 1' di lettura 13/06/2019 - È ricominciata la stagione estiva e sono ricominciati i furti nelle automobili in sosta dei bagnanti che frequentano i nostri bellissimi fiumi.

Ieri pomeriggio lungo la provinciale Cagli-Pianello, presso la località fluviale ‘I cavalli’ (a 2 km da Cagli), è stato rotto il finestrino di un’automobile da cui sono stati rubati portafoglio, documenti, computer, valigetta e marsupio. La persona derubata è un noto frequentatore durantino che si stava godendo un po’ di relax al fiume.

Episodi come questo purtroppo si verificano tutti gli anni per i frequentatori dei nostri fiumi e urgono provvedimenti, anche da parte delle forze dell’ordine, per identificare i responsabili.








Questo è un articolo pubblicato il 13-06-2019 alle 17:25 sul giornale del 13 giugno 2019 - 533 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cagli, articolo, furto da auto in sosta, Simone Giacomucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8AB