Pallavolo: serie B1, il Castelbellino muove i primi passi per la nuova stagione

3' di lettura 04/06/2019 - Annunciati oggi allenatore e una gradita conferma.

La Termoforgia Moviter Castelbellino inizia a scoprire le carte per la prossima stagione. Con una diretta video streaming dal Pala Martarelli, il Presidente Amburgo, il DS Giardinieri e il Team Manager Magliola, parlano dei piani per la stagione di B1 2019/2020, svelano il nome del nuovo tecnico e blindano una delle protagoniste della passata stagione.

Ad aprire le danze è il Presidente Amburgo che, nel dare il via ufficiale alla nuova avventura rossoblu, dichiara gli intenti per il futuro della prima squadra: “L’augurio è quello di fare un altro anno strepitoso come il precedente. Abbiamo abituato bene i nostri tifosi lo scorso anno e proveremo a farli divertire anche nella prossima stagione. Come società stiamo facendo passi avanti, cercando di crescere sia come staff dirigenziale sia nel settore giovanile, dove abbiamo confermato e rafforzato la collaborazione con Moie.

A proseguire è poi Magliola che svela l’importante conferma della schiacciatrice Monica Ciccolini nella rosa della B1: “Il primo nome che facciamo è quello della fabrianese Monica Ciccolini, già con noi da 2 anni, ed è una conferma che annunciamo davvero con molto piacere.

La parola passa poi al Direttore Sportivo Paolo Giardinieri, che dichiara gli obiettivi stagionali e presenta il nuovo tecnico: “Noi cerchiamo di fare una squadra competitiva che riesca ad arrivare ai playoff, e sul mercato ci stiamo muovendo in tal senso. Il primo importantissimo tassello che abbiamo inserito è quello dell’allenatore, Matteo Solforati. E’ stata la nostra prima scelta e siamo felici di averlo con noi. E’ un allenatore che ha avuto ottimi risultati, della promozioni dalla B1 alla A2, e che la stagione trascorsa ha fatto i playoff per andare in A1. Me ne ha parlato molto bene anche il mio amico Zè Roberto, allenatore bi-campione olimpico, e questo rafforza il nostro orgoglio nell’averlo con noi. Con lui stiamo affrontando la campagna acquisti e completando lo staff tecnico.

A questo punto è la volta di coach Solforati che, dopo i ringraziamenti alla società per la fiducia riposta in lui da parte del Presidente e della Vice Presidente Veruska Anacleti, presenta il suo progetto per la stagione alle porte: “Ripetere lo strepitoso campionato dello scorso anno non sarà così facile, ma confermo che l’obiettivo è quello di far bene e di portare serenità e divertimento in palestra. Proveremo a far appassionare sempre più i tifosi a questa realtà, che mi ha colpito per la serietà, per l’ambizione e per la voglia di cercare di migliorarsi anno dopo anno. Sono onorato ed orgoglioso di entrare a far parte di questa realtà, sperando di ripagare con i risultati sul campo la fiducia che mi è stata data. Sul mercato posso dire che stiamo cercando di allestire una squadra equilibrata, composta sia da qualche giovane talento, sia elementi di esperienza per affrontare al meglio i momenti importanti”.

Chiude la diretta Gianfranco Amburgo che ci confida la sua speranza di riuscire a breve a confermare anche Chiara Verdacchi, giocatrice per la quale il Presidente non risparmia parole di elogio per l’attaccamento alla società e alla città di Castelbellino.

L’identikit di mister Matteo Solforati: pesarese classe 1981, la sua carriera nei piani alti della pallavolo inizia alla Scavolini Pesaro in A1 dal 2006 al 2010 e, successivamente, come vice allenatore sempre alla Scavolini. Come vice lo ritroviamo anche a Piacenza in A1 nel 2011/12, poi diventa primo allenatore di Rimini in B1 e San Giovanni Marignano, squadra con la quale conquista la promozione dalla B2 alla B1. Dal 2016 è ad Orvieto, squadra con la quale ottiene la promozione in serie A2 e, per 2 anni, sfiora anche la massima serie partecipando ai playoff promozione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2019 alle 10:06 sul giornale del 05 giugno 2019 - 445 letture

In questo articolo si parla di sport, Castelbellino Volley





logoEV