Tolentino: guida ubriaco e va a sbattere contro le auto parcheggiate, patente ritirata a un 23enne

Carabinieri 1' di lettura 03/06/2019 - Nel corso della notte tra sabato e domenica, a Tolentino sono stati svolti accertamenti etilometrici  in occasione di 2 eventi privati, in cui hanno aderito oltre 1.500 persone, per la maggior parte minorenni. Scopo principale del servizio la tutela dei giovanissimi e il contrasto all'abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Nel corso del servizio il personale dipendente del Nucleo Operativo Radiomobile ha denunciato un cittadino tolentinate 23enne. Lungo la SP77, presso contrada Rancia, ha perso il controllo della propria autovettura, una Corsa, collidendo con altri veicoli parcheggiati, fortunatamente senza nessun ferito.

Dagli accertamenti etilometrici, i Carabinieri hanno riscontrato un tasso alcolemico oltre la norma.

Al ragazzo è stata ritirata la patente di guida e il veicolo sottoposto a sequestro. L'Autorità Giudiziaria è stata informata.

Nel corso del servizio sono stati controllati oltre 350 partecipanti agli eventi ed oltre 200 autovetture.

Tra i partecipanti si sono distinti centinaia di minorenni, molti dei quali necessitavano, in seguito all'abuso di alcol, di cure mediche, assicurate da ben 15 ambulanze giunte da tutta la provincia di Macerata e chiamate dai Carabinieri. Nessun ferito e nessun ricovero. I minorenni sono stati assicurati ai propri genitori, con la situazione attentamente seguita dai Militari.






Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2019 alle 15:05 sul giornale del 04 giugno 2019 - 411 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, tolentino, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8ce





logoEV