Jesi: incendio in una palazzina, tratte in salvo otto persone

1' di lettura 12/05/2019 - Domenica mattina alle prime ore dell'alba, alle 6 circa, è divampato un incendio all'interno del vano contatori dell'energia elettrica in uno stabile di Corso Matteotti.

I Carabinieri subito avvisati da un passante, hanno allertato i soccorsi e gestito l'emergenza. Grazie al loro tempestivo intervento e alla rapida e professionale attività dei VV.FF. sono state messe in salvo tutte le persone dell'intero palazzo, 8 per la precisione, e domate le fiamme.

Gli evacuati, tutti valutati dal pronto soccorso di Jesi per gli accertamenti tuttora in corso, non dovrebbero aver riportato conseguenze alla salute importanti. Gli abitanti interessati saranno gestiti dall'Arma dei Carabinieri che, unitamente al Comune di Jesi, sta localizzando un loro ricovero temporaneo in attesa che le abitazioni saranno dichiarate nuovamente abitabili.

Il fumo, conseguenza dell'incendio, è stata la causa principale della necessaria evacuazione perché ha interessato tutti gli appartamenti, costringendo gli occupanti a rifugiarsi sui terrazzi e finestre in attesa degli immediati e risolutivi soccorsi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2019 alle 09:40 sul giornale del 13 maggio 2019 - 976 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7nW