Senigallia: ragazza minaccia con un coltello il compagno, la Polizia scongiura il peggio

polizia uscita delle volanti 2' di lettura 29/04/2019 - Nel tardo pomeriggio di domenica, personale del Commissariato Polizia di Senigallia, coordinato dal vice questore aggiunto Agostino Licari, è stato chiamato ad intervenire nella zona delle Saline a causa di una violenta lite che si stava consumando all’interno di un appartamento.

Lite tra due soggetti che aveva attirato anche l'attenzione dei vicini di casa che lamentavano forti urla e rumori di oggetti rotti. Immediatamente gli agenti si sono portati sul luogo indicato e, quando hanno raggiunto l’appartamento in questione hanno accertato in particolare, la presenza di tre adulti, un uomo, una ragazza ed una signora di mezza età, con quest’ultima che teneva un coltello tra le mani. I poliziotti innanzitutto hanno tenuto lontani i due giovani che ancora proseguivano in violente e reciproche accuse verbali e dopo averli separati li hanno identificati ricostruendo la vicenda anche con l’aiuto della seconda donna.

I due giovani, il ragazzo e la ragazza poco meno che 30enni, lei di Senigallia e lui campano, al culmine di una lite legata a reciproci scambi di accuse, avevano cominciato ad accapigliarsi e a gettarsi reciprocamente addosso oggetti che si trovavano in casa. Fatti , tra l’altro, che si svolgevano alla presenza di due minori. In un momento di particolare agitazione, gli agenti hanno accertato che la ragazza, dopo aver prelevato dalla cucina un grosso coltello, lo rivolgeva verso il compagno e lo minacciava che lo avrebbe usato contro di lui.

In quel momento è intervenuta la donna di mezza età, parente della giovane, che è riuscita a toglierle il coltello dalle mani. Poi sono arrivati i poliziotti che hanno sequestrato il coltello e separato i due litiganti, ricostruendo le cause della violenta lite. Gli agenti, vista la tensione e alla luce del violento contatto fisico avuto tra i due giovani, hanno fatto intervenire anche il personale del 118. La ragazza è stata denunciato per il reato di minaccia aggravata dall’uso delle armi.






Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2019 alle 17:04 sul giornale del 30 aprile 2019 - 1451 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, polizia, giulia mancinelli, articolo