Montemarciano: Aldesina ha spento 110 candeline, è lei la più "longeva" delle Marche

14/04/2019 - Festa grande per Aldesina Rossi, la nonnina più longeva delle Marche, che domenica ha spento ben 110 candeline. Per Aldesina è un vero record. Oltre ad essere la più anziana della regione, è anche al 15esimo posto nella classifica dei più longevi d'Italia.

Nata a Senigallia il 14 aprile del 1909, Aldesina ha trascorso parte della sua vita ad Ostra per poi trasferirsi a Montemarciano. Una vita spesa a lavorare nei campi ma anche a dedicarsi alla famiglia, al marito Enrico Verdini, scomparso 27 anni fa, e ai suoi quattro figli (oggi purtroppo rimasti solo in tre). Nonostante i 110 anni, le condizioni di salute di Aldesina sono tutto sommato buone.

Vive in casa del figlio Nello, accudita amorevolmente anche dalla nuova Graziella, e circondata dall'affetto dei figli, dei nipoti e dei pronipoti. Domenica tutta la famiglia si è riunita per un pranzo in casa e per una merenda con tanto di immancabile torta finale. A portare i saluti di tutta la città e dell'Amministrazione Comunale è stata il sindaco Liana Serrani che ha festeggiato l'ultracentenaria da record. "Ho iniziato il mio primo mandato dieci anni fa festeggiando i 100 anni di Aldesina -ha ricordato il sindaco Serrani- e oggi più che mai sono felice di chiudere il mio secondo mandato salutando un nuovo record e augurando tutto il meglio alla nostra Aldesina".

Nonostante il giorno particolarmente impegnativo, Aldesina è riuscita a godere appieno della festa. "Grazie a tutti", ha ripetuto più volte sorridendo ad amici e parenti. L'augurio ad Aldesina è di ritrovarci ancora insieme a festeggiare anche il prossimo un anno.








Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2019 alle 22:36 sul giornale del 15 aprile 2019 - 811 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, montemarciano, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6wf





logoEV