Jesi: controlli antidroga dei carabinieri, i risultati delle operazioni: giro di vite a uso e spaccio di stupefacenti

Carabinieri 1' di lettura 13/04/2019 - Confermati dal Tribunale di Ancona i due arresti dei giovani spacciatori, di appena 20 anni, avvenuto venerdì a seguito di un blitz dei Carabinieri, che proseguono l'attività di contrasto non solo al Parco del Vallato ma anche in altri luoghi di aggregazione giovanile e frequentati da donne e bambini.

Negli ultimi sei mesi la Compagnia dei Carabinieri di Jesi ha arrestato ben 16 persone per droga e spaccio e denunciato altre 29 a piede libero. Sono inoltre 32 le persone segnalate come assuntori alla Prefettura, tra cui ci sono anche minorenni.
1 chilo e 700 grammi di eroina, 22 grammi di cocaina, 270 grammi di hashish e 180 di marijuana risulta la quantità complessiva di droga sequestrata sempre negli ultimi sei mesi.
Sono invece 11 le patenti ritirate a conducenti sotto l'effetto di stupefacenti. Insomma, un bel giro di vite dell'arma allo spaccio ed al consumo in città.

L'ultima operazione risale a venerdì, quando dopo un controllo dei carabinieri al Parco del Vallato, sono stati arrestati due 20enne per spaccio (LEGGI QUI).
Grazie alle attività costanti di monitoraggio, molte delle zone percepite come a rischio dai residenti ottengono ora risposte concrete ai problemi segnalati. Proprio come accade ogni giorno al Parco del Vallato.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2019 alle 19:33 sul giornale del 15 aprile 2019 - 663 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6uz