Ancona: scenata di gelosia al pranzo di nozze, invitata presa a schiaffi dallo sposo

11/04/2019 - Gelosia e alcol, un mix fatale per un’anconetana protagonista di una piazzata al matrimonio degli amici. Lo sposo la riaccompagna a casa, ma perde le staffe e la prende a schiaffi.

Il furibondo litigio in auto è avvenuto in strada, al Piano, sotto gli occhi dei passanti che hanno chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri con due pattuglie, insieme alla Croce Rossa. Al loro arrivo, però, la donna era già uscita dall’auto, mentre lo sposo si era allontanato per evitare guai e tornare dalla moglie e dagli amici al ristorante in cui si stava tenendo il ricevimento di nozze, dopo il matrimonio celebrato in mattinata.

Secondo la ricostruzione dei militari, durante il pranzo l’amica degli sposi avrebbe bevuto un po’ troppo, lasciandosi andare a una scenata di gelosia. Lo sposo, un 45enne anconetano, stanco del suo comportamento, ha deciso di riportarla a casa. Durante il tragitto, però, i due hanno continuato a bisticciare, fino a che il litigio non è degenerato sotto casa di lei, dove l’uomo l’avrebbe colpita con un paio di ceffoni. La donna, comunque, non era ferita, ha rifiutato il trasporto al pronto soccorso e ha preferito non sporgere denuncia.


di Matteo Ripanti
   redazione@viverancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2019 alle 00:28 sul giornale del 12 aprile 2019 - 5094 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, lite, matrimonio, nozze, articolo, scenata, sposo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6nA