Loreto: Terram et Panem, il Ministro dell’Agricoltura saluta i Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani

5' di lettura 30/03/2019 - Si è tenuto a Loreto venerdì 29 marzo 2019 dalle ore 16:00 presso l’Istituto Alberghiero l’evento Terram et Panem ideato dall’Associazione Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani alla presenza dei soci, imprenditori del settore agroalimentare, agronomi, medici, banchieri, avvocati e accademici a dimostrazione dell’enorme interesse che ha suscitato il tema trattato.

Silenzio e attenzione nella sala convegnistica quando con sorpresa Barbara Cacciolari, consigliere nazionale unionturismo, ha letto il saluto del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo Gian Marco Centinaio rivolto all’Associazione: "Non potendo essere con Voi oggi a causa di impedimenti istituzionali, desidero Vi giungano i miei saluti insieme ad un sentito ringraziamento per l'invito che avete voluto rivolgermi. Questa manifestazione offre l'opportunità di scoprire e riscoprire le vecchie tradizioni, che oggi si rinnovano grazie a tecniche innovative, rispettose della qualità e della salvaguardia del territorio, e che contribuiscono alla creazione di prodotti enogastronomici d'eccellenza. I frutti che la nostra terra ci regala raccontano qualcosa di noi, delle nostre origini, del nostro saper fare. I prodotti nobili marchigiani rappresentano un fiore all'occhiello per tutto il settore agroalimentare italiano e le pregiate farine di cui parlerete in occasione della tavola rotonda ribadiscono tale prestigio. Questo è un appuntamento molto significativo per il settore, occasione di incontro tra esperti agronomi e del mondo imprenditoriale agroalimentare. Un importante momento di scambio reciproco che, sono sicuro, saprà arricchire tutti nell 'ottica della condivisione di esperienze, con un occhio di riguardo alle innovazioni agrotecniche. L'azione di promozione dell'imprenditoria agroalimentare e la salvaguardia della biodiversità nel territorio è un tema che mi sta molto a cuore, così come la riscoperta e la valorizzazione delle specialità che, da nord a sud, rendono unico il nostro Paese in tutto il mondo. La Vostra Associazione si muove proprio su questi principi, con l'obiettivo di tutelare, difendere, promuovere, far conoscere e divulgare prodotti della filiera agroalimentare sicuri, controllati e certificati. Prodotti rispettosi della tradizione, dell'ambiente e della biodiversità, ottenuti secondo i principi di eco-sostenibilità. Ritengo pertanto preziose ed importanti le attività e i percorsi di valorizzazione delle eccellenze locali. Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani portano avanti con entusiasmo questa missione. "Terram et Panem" è un formidabile esempio di promozione culturale e di sostegno verso chi, attraverso le buone pratiche, tutela la salute non solo del settore agro-alimentare, ma anche di tutti i cittadini e del nostro territorio, contrastando il declino ambientale e paesaggistico e salvaguardando la biodiversità. Alla Vostra splendida Regione va il mio migliore augurio per una continua crescita. Continuerò a lavorare per tutelare sia le imprese sia i consumatori spingendo ancora di più sulla qualità delle nostre produzioni. Il governo è a fianco di tutti coloro che ci consentono di essere i primi nel mondo".

L’Associazione I PRODOTTI NOBILI MARCHIGIANI E ITALIANI continua con stile e grande successo la sua azione di promozione dell’imprenditoria agroalimentare e salvaguardia della biodiversità nel territorio marchigiano con l’evento “TERRAM ET PANEM” in collaborazione con l’istituto alberghiero di Loreto guidato dal Preside Prof. Gabriele Torquati e l’Accademia dei Georgofili sezione centro-est Presidente Prof. Giuseppe Natale Frega Ordinario di Scienze e Tecnologie Alimentari della Scuola di Agraria dell’Università Politecnica delle Marche.

Gli esperti agronomi e del mondo imprenditoriale agroalimentari con medici ed accademici sotto la moderazione del dott. Simone Domenico Aspriello, odontoiatra e dottore di ricerca, sono stati chiamati a partecipare alla tavola rotonda per raccontare la loro storia e portare la loro esperienza diretta “sul campo”.

I grani “antichi”, i mulini e le tecniche innovative hanno permesso di ottenere farine pregiate e sempre più particolari per rendere i prodotti nobili marchigiani e italiani unici nel loro genere ove la tradizione sposa la tecnica e scienza per creare un prodotto enogastronomico che oltre alla bontà mantenga tutte le qualità della terra da cui proviene rispettandone ambiente e paesaggio.

Con “TERRAM ET PANEM” si è andati alla scoperta di tradizioni, sapori e innovazione agrotecniche, si è parlato di farine e panificazione attraverso l’incontro diretto con i nostri imprenditori, di qualità funzionale dei grani, etichettatura ambigua sulla farina integrale e ricette antiche che ha reso questo viaggio unico e indimenticabile.

Un ringraziamento speciale va ai relatori Prof.ssa Claudia Gambini (Docente dell'istituto Alberghiero di Loreto), Sofia Papa (Mulino Grottini ITALCER Osimo), Paco Bravi (1565 Mulino Bravi - Cingoli), Marino Montalbini (Mays Ottofile Roccacontrada), Alfonso Roncarati (Mulino di Nino - Senigallia), Luigi Donnari (La Pasta di Aldo – Montesangiusto MC), Oriana Porfiri Agronomo e Ricercatrice CGS Sementi, Massimiliano Petrelli (Medico Endocrinologo AOU Ancona Torrette), Chef Allesandro Pazzaglia .Senatore a Vita Assocuochi, Natale Frega.

E’ seguita la visita agli stand enogastronomici dei PRODOTTI NOBILI MARCHIGIANI E ITALIANI e la cena di gala con i soci, amici e simpatizzanti dell’associazione, dove il Sindaco di Loreto Paolo Niccoletti ha dato il benvenuto al dott. Pietro Lucchetti Consigliere Capo Servizio Vicario Presidenza della Repubblica complimentandosi con il Presidente dell'Associazione I prodotti nobili marchigiani e italiani dott. Mario Civerchia per la magistrale organizzazione.


da Mario Civerchia

Presidente Associazione Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2019 alle 20:00 sul giornale del 01 aprile 2019 - 577 letture

In questo articolo si parla di attualità, loreto, Associazione Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani, terra et panem

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5W0





logoEV