Civitanova: 43enne torna a casa dell'ex nonostante il divieto del giudice, denunciato

carabinieri 1' di lettura 13/03/2019 - A Civitanova Marche, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile, al termine delle indagini, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria per mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice un 43enne civitanovese.

Nella serata del 7 marzo, nonostante il divieto a lui imposto dal Tribunale per i minorenni di Ancona, si era recato a casa dell'ex moglie, appostandosi in attesa dell'uscita della donna e dei figli i quali, dopo essersene accorti, hanno richiesto l'intervento della pattuglia. L'uomo è quindi fuggito.






Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2019 alle 15:44 sul giornale del 14 marzo 2019 - 287 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, civitanova, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5hh





logoEV