Ancona, ci prova con la sua ragazza e lui lo riempie di botte, choc fuori da una discoteca

polizia 10/03/2019 - Accecato dalla gelosia, ha aggredito brutalmente un ragazzo “colpevole” di aver fatto degli apprezzamenti ad una ragazza.

E’ successo venerdì notte nel piazzale esterno del Mood Club in via del Castellano. All’ospedale è finito, in codice giallo, un ragazzo anconetano di 28 anni che ha riportato contusioni alle braccia, sul volto e ferite alla nuca, provocate probabilmente da un oggetto appuntito, forse un punteruolo. La zuffa è scoppiata attorno alle 2,30. Subito sul posto è intervenuto il 118 con la Croce Rossa e la polizia.

Tutto sarebbe nato da un qui pro quo: l’autore del pestaggio, su di giri e caricato dall’alcol, credeva che l’altro volesse provarci con la sua ragazza. I due sono venuti alle mani, ma ad avere la peggio è stato il 28enne, soccorso dagli amici e poi portato a Torrette.


di Matteo Ripanti
   redazione@viverancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2019 alle 09:00 sul giornale del 11 marzo 2019 - 5280 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ancona, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a49F