Cingoli: 17enne non rientra a casa, lo ritrovano i Carabinieri

Carabinieri 1' di lettura 07/03/2019 - "mio figlio non è tornato da scuola. sono preoccupata". E' stato questo il grido d’allarme che una giovane madre rivolge nel pomeriggio di mercoledì ai carabinieri di Cingoli.

Il figlio, 17enne, non ha fatto rientro dopo le lezioni scolastiche. I militari iniziano subito le ricerche allertando non solo i comandi ed altre forze di polizia sul territorio ma le diramano a livello nazionale. Controllano subito l’apparecchio cellulare in uso al giovane appurando che si trova più o meno in zona. I militari procedono anche ad uno screening delle amicizie ed ascoltano i coetanei. Nessuno sa niente. Le costanti ricerche danno il loro frutto. Nella serata il ragazzo viene individuato a Cingoli da una pattuglia di militari della locale stazione impegnati proprio per il rintraccio del giovane stesso. Sta bene. Lo conducono a casa dove la mamma può finalmente riabbracciarlo.






Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2019 alle 20:15 sul giornale del 08 marzo 2019 - 3406 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a445