Ancona: si squarcia l’addome col frullino, 83enne al pronto soccorso

Croce Gialla 1' di lettura 07/02/2019 - Brutto episodio a Brecce Bianche ad Ancona quando un anziano, accidentalmente, si è squarciato l’addome con un frullino ferendosi.

Un uomo di 83 anni si è tagliato con un frullino mentre stava lavorando a una scultura in legno: è successo giovedì mattina attorno alle 12 in un'abitazione in zona Brecce Bianche, ad Ancona.

L'anziano stava lavorando in garage quando ha perso il controllo dell'attrezzo e si è aperto l'addome: una ferita molto estesa, da parte a parte, ma poco profonda, grazie ai vestiti che hanno attutito l'impatto della lama.

Ferito, l'uomo è riuscito a salire in casa e a chiamare i soccorsi: è stato quindi trasportato dalla Croce Gialla con un codice di media gravità al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Telegram, Messenger e Viber di VivereAncona
Per Whatsapp aggiungere il numero 350 053 2033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereancona o cliccare su t.me/vivereancona.
Per Facebook Messenger cliccare su m.me/vivereancona.
Per Viber cliccare su chats.viber.com/vivereancona.






Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2019 alle 16:39 sul giornale del 08 febbraio 2019 - 1444 letture

In questo articolo si parla di cronaca, croce gialla, infortunio, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a35N





logoEV