Civitanova: ha fretta di nascere e viene alla luce fuori dall'ospedale, mamma e figlia stanno bene

bambino|neonato| 17/01/2019 - La Signora A. Y. di 37 anni, incinta del quarto figlio, gravidanza a termine, è stata seguita presso l'ambulatorio ostetrico ospedaliero di Civitanova Marche, con visite programmate l’ultima delle quali il mercoledì 16 gennaio alle ore 14.30. Nel corso di tale visita erano stati anche eseguiti monitoraggio del battito e valutazione ecografica.

La paziente presentava agli esami buone condizioni generali ed esiti rassicuranti tanto che era stata invitata al successivo controllo programmato per sabato 19 gennaio ore 9.30.

Il marito ha riferito che giovedì mattina sono insorte le prime doglie mentre facevano insieme colazione, pertanto si sono avviati in ospedale.

Alle ore 9:55 circa, il reparto è stato allertato dal Portiere; l’ostetrica Cristina Grassi, che ha risposto alla chiamata, insieme alla Dr.ssa Iannicco Annamaria e all’ostetrica Mannetta Fabiola si sono immediatamente prodigate a raggiungere la paziente all’esterno della struttura e lì hanno assistito la mamma nel parto, provvedendo a coprire e posizionare la bimba sull’addome materno.

All’arrivo della barella, la mamma e la bimba sono state prontamente trasportate in reparto per le cure successive.
Sia la mamma che il neonato sono in buona salute e si prevede la dimissione nella giornata di venerdì.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2019 alle 16:30 sul giornale del 18 gennaio 2019 - 7378 letture

In questo articolo si parla di cronaca, asur marche, bambino, neonato, area vasta 3

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3nr