Ginnastica: Sofia Raffaeli torna dalla trasferta di Minsk con un oro e due bronzi

10/12/2018 - Il 4 dicembre la giovanissima ginnasta della Faber Ginnastica Fabriano Sofia Raffaeli, anno 2004, è volata a Minsk in Bielorussia accompagnata dalla tecnica Julieta Cantaluppi, per partecipare al Torneo Internazionale Marina Lobach riservato alle ginnaste junior.

Le 100 migliori ginnaste in pedana per 10 paesi, si sono affrontate chi con quattro esercizi e chi con tre o due, a seconda della scelta effettuata dalla Federazione di appartenenza.

La Federazione Ginnastica D'Italia ha deciso di affidare alla nostra Sofia tre esercizi, fune, clavette e nastro.

Con il tricolore Italiano cucito al centro del petto, la stellina della Faber Ginnastica Fabriano, si è presentata all'appuntamento in un perfetto stato di forma, dimostrato soprattutto durante il campionato di serie A, ancora in corso, dove le sue performance hanno ottenuto punteggi stratosferici per una ginnasta junior.

Determinata e concentrata, è scesa in pedana per le qualificazioni, e nonostante qualche sbavatura di poco conto, Sofia ha ben figurato sulla pedana internazionale, ma soprattutto ha notevolmente stupito per il risultato ottenuto all'esercizio alle clavette, magistralmente montato anzi cucito su di lei dalle nostre tecniche Ghiurova-Cantaluppi, con il quale ha messo a referto un 18.700 stratosferico per una ginnasta junior, con una nota D 10.500 e una nota E 8.300!!!

Infatti nonostante avesse solo tre esercizi chiude la classifica generale in nona posizione con soli 12 punti di distacco dalla prima, ma ha eseguito un esercizio in meno, se solo ne avesse eseguiti quattro è facile capire quale sarebbe stata la sua posizione in classifica.

Il giorno seguente si è ripartiti da capo, tutto azzerato, per le finali per attrezzo, dove Sofia è presente in tutte e tre le finali.

Si parte con la fune e con un’ottima esecuzione, che totalizza 15.700, Sofia guadagna la terza posizione sul podio, è bronzo. Alle clavette totalizza ben 17.850, un altro bronzo ad un soffio dall'argento.

Ma è al nastro che chiude in maniera magistrale la trasferta Bielorussa, esegue un esercizio perfetto e bellissimo, per costruzione, maneggio, aderenza alla musica ed interpretazione, totalizza 17.600 che le vale un fantastico Oro!!!

Si torna a Fabriano con ben tre medaglie al collo, pronti per l'ultima tappa di serie A destinazione San Sepolcro, la tappa che assegnerà il titolo di Campione d'Italia!!!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2018 alle 09:51 sul giornale del 11 dicembre 2018 - 742 letture

In questo articolo si parla di sport, fabriano, ginnastica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2hg





logoEV