Monsano: droga tra i giovani, segnalati in tre davanti alla discoteca

13/10/2018 - Controlli straordinari del comando provinciale dei Carabinieri, giovedì e venerdì scorsi, per contrastare spaccio e uso di stupefacenti, nonché la guida in stato di ebbrezza.

Proprio in un luogo frequentato dai giovani, davanti alla discoteca “Miami” di Monsano, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno segnalato tre giovanissimi alla Prefettura di Ancona, dopo averli trovati con dell'hashish addosso. Uno dei tre ha appena 18 anni e aveva con se 1 grammo. Gli altri due sono ancora più giovani, del 1999, e avevano, rispettivamente, 1 grammo e mezzo e 2 grammi e mezzo di hashish.

I controlli rientrano in una vasta operazione del Comando provinciale su tutto il territorio compiute tra l'11 e il 12 ottobre, con risultati importanti per combattere la preoccupante diffusione di droghe e alcol in varie località della provincia (Osimo, Offagna, Camerano, Senigallia, Ostra Vedere, Monsano, Falconara e Sassoferrato).

In materia di stupefacenti tra gennaio e settembre di questo anno sono state tratte in arresto 103 persone, 290 sono state deferite in stato di libertà e 188 segnalate alla prefettura per uso personale, mentre 33 sono state deferite per guida sotto l’effetto di stupefacenti. Nello stesso periodo sono stati sequestrati kg. 1,595 di cocaina, grammi 61 di eroina, kg. 4,704 di marijuana e kg 23,758 di hashish.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2018 alle 18:17 sul giornale del 15 ottobre 2018 - 686 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZmk