Si getta sotto il treno alla stazione di Fano: treni bloccati per ore. Trenitalia rimborserà i biglietti [FOTO]

1' di lettura 26/09/2018 - Un’intera linea bloccata. Ma – soprattutto – tanto sgomento. Sono le conseguenze di un tragico episodio verificatosi intorno alle 13:15 di mercoledì alla stazione di Fano, quando un uomo è stato travolto da un Frecciabianca in transito. Secondo una prima ricostruzione l'uomo si sarebbe suicidato. Il corpo è rimasto incastrato per ore nella motrice del convoglio.

Stando al racconto dei presenti (qui il nostro approfondimento) la vittima sarebbe un uomo di 50 anni. Il treno era diretto a Venezia. La linea adriatica è stata paralizzata per l'intero pomeriggio. Intorno alle 18 i passeggeri del Frecciabianca sono stati trasferiti su un altro treno. Sono stati rifocillati, e per loro è previsto un rimborso. Dalle 18 30 un parziale ritorno alla normalità, con la ripresa della circolazione tra Fano e Pesaro su un solo binario a senso unico alternato.

I treni hanno registrato ritardi fino a 240 minuti. Trenitalia, per garantire la continuità dei viaggi, ha attivato servizi sostitutivi con autobus fra Pesaro e Falconara Marittima. I passeggeri dei treni interessati dal blocco della circolazione ferroviaria sono stati assistiti dal personale di Trenitalia che ha distribuito generi di conforto. Trenitalia ha disposto il rimborso integrale del biglietto per i passeggeri del treno Frecciabianca 8816 Lecce - Venezia.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2018 alle 15:48 sul giornale del 27 settembre 2018 - 2472 letture

In questo articolo si parla di cronaca, treni, fano, redazione, stazione di fano, articolo, Simone Celli, investimento treno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYL3





logoEV