Ancona: Si butta da una balaustra, la salva un vicino

ambulanza 08/09/2018 - Si butta da una balaustra ma viene salvata da un vicino di casa. Choc ieri sera in via Brecce Bianche dopo un volo di 5 metri

ANCONA - Si butta da una balaustra ma viene salvata da un vicino di casa. Choc ieri sera in via Brecce Bianche, dove attorno alle 22 una ragazzina di 17 anni di origine tunisina si è lanciata nel vuoto, lasciandosi cadere all'indietro da un'altezza di circa 5 metri.

Voleva farla finita per via di problemi personali e a seguito di un litigio in famiglia. Alla scena ha assistito un vicino di casa che ha sentito la ragazzina piangere e quando l'ha vista scavalcare la ringhiera, non ci ha pensato due volte: è corso in strada ed è intervenuto proprio nel momento in cui la minorenne si è lasciata cadere dalla balaustra che passa sopra la pasticceria La Vecchia Ancona.

La ragazzina gli è piombata addosso, circostanza che di fatto le ha salvato la vita. Sul posto sono intervenuti il 118, un'ambulanza della Croce Rossa e le Volanti della polizia. La giovane, accompagnata dalla madre, è stata portata a Torrette per accertamenti: è solo lievemente ferita, ma sotto choc, come molti residenti di Brecce Bianche che sono scesi in strada per capire cosa fosse successo.





Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2018 alle 10:33 sul giornale del 10 settembre 2018 - 1146 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYbm