Agguato sotto casa a Marzocca, rapinato dell'incasso il titolare di un bar gelateria

carabinieri di notte 11/08/2018 - Erano appostati nel garage di casa, nascosti dal buio della notte, e lo hanno aggredito al suo arrivo. Vittima della rapina, messa a segno da tre uomini nella notte tra venerdì e sabato, è stato il titolare di un bar gelateria sul lungomare Alighieri di 52 anni.

L'uomo, Michele De Vita, residente a Marzocca e titolare del bar gelateria "Crema e Cioccolato" stava rientrando intorno alle tre di sabato mattina. L'uomo si è fermato davanti al garage della sua abitazione, in via Capri, e appena sceso è stato bloccato da due uomini. I due, che non erano armati, avevano il volto travisato. Mentre i due tenevano fermo il 52enne, un terzo ha aperto lo sportello lato passeggero infilando le mani in uno zainetto posto sul sedile. Da dentro ha estratto un malloppetto di banconote, circa 4 mila euro, pari all'incasso delle ultime tre sere. Con i soldi in mano il rapinatore avrebbe gridato "Andiamo via, andiamo via". A quel punto i tre sono scappati.

L'uomo, sotto shock, non è riuscito a vedere dove e come fossero scappati. Dopo qualche minuto il 52enne è riuscito a chiamare i Carabinieri. Intervenuti sul posto i militari hanno raccolto la testimonianza della vittima (nessun altro ha assistito alla rapina). Purtroppo in zona non ci sono telecamere e dunque le indagini per risalire agli autori della rapina risultano particolarmente difficoltosi.





Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2018 alle 18:24 sul giornale del 13 agosto 2018 - 2344 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXs7