Senigallia: 84enne milanese stroncato da un malore in mare, era nelle Marche per festeggiare l'anniversario di matrimonio

1' di lettura 30/06/2018 - Ha accusato un malore mentre era in acqua sulla spiaggia di Ponente, all'altezza dei bagni 32, e a nulla sono valsi i tempestivi soccorsi giunti sul luogo.

La vittima della tragedia verificatasi sabato mattina intorno alle 11 è C.G, un 84enne di Milano. L'uomo era giunto qualche giorno fa sulla spiaggia di velluto per festeggiare i 50 anni di matrimonio con la moglie, ma la vacanza si è trasformata in tragedia. L'anziano, pare cardiopatico, stava passeggiando in acqua con la donna quando ha accusato un malore e si è accasciato.

Immediatamente la moglie ha allertato i soccorsi che sono giunti sul posto. Sul luogo oltre ai bagnini di salvataggio, il personale del 118, insieme all'eliambulanza e la Capitaneria di Porto di Senigallia.

Sul tratto di spiaggia si è calato il personale medico, che poi per oltre un'ora ha provato a rianimare la vittima, ma non c'è stato nulla da fare. Il magistrato di turno, la dotteressa Bizzarri ha deciso la restituzione della salma ai familiari considerato il decesso per cause naturali.








Questo è un articolo pubblicato il 30-06-2018 alle 13:19 sul giornale del 02 luglio 2018 - 910 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo





logoEV