Ancona: Equipaggio in difficoltà all’ingresso del porto. Interviene la Guardia Costiera

10/06/2018 - E’ scattata intorno ale 13 di sabato l’eme In mare che ha visto protagonista della sventura l’equipaggio della Zase II. Provvidenziale l’intervento della Guardia Costiera di Ancona.

Erano circa le 13 quando la motovedetta della Guardia COSTIERA DI Ancona, la Cp861 andava in soccorso di una barca a vela. A farne le spese l’equipaggio a bordo della Zase II. Le due persone a bordo mentre erano a due miglia dall’ingresso del porto si trovavano in difficoltà di manovra. È così che la guardia costiera intervenuta li ha assistito, scortandoli, fino a gli ormeggi.

L’imbarcazione era partita dal porto di Senigallia in direzione Marina dorica quando era stata trovata impreparata davanti alle cattive condizioni mete, mare forza 5 e vento forte superiore ai 40 km orari da Nord ovest. È così che scattava l’allarme alla direzione della darsena anconetana segnalando così le difficoltà di manovra. Fortunatamente solo molta paura, ma un lieto fine.





Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2018 alle 10:26 sul giornale del 11 giugno 2018 - 730 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, pesaro, guardia costiera, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVsi