Calcio: Nazionale azzurra, Roberto Mancini sarà il nuovo ct

15/05/2018 - Manca solo la firma che suggella l'inizio del rapporto tra il tecnico jesino ex Inter e San Pietroburgo, e la nazionale.

Potrebbe arrivare tra poche ore la firma dell'ingaggio del tecnico jesino, già svincolato dalla panchina della formazione russa dello Zenit: Roberto Mancini siederà sulla panchina della Nazionale per sostituire Gian Piero Ventura, dopo la mancata qualificazione ai mondiali.

La notizia, già ufficiale, l'ha diffusa lunedì 15 maggio la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), anche se a Jesi, città natale del tecnico, già ne parlavano tutti da alcuni giorni.

Il nuovo ct azzurro si radunerà con la squadra la prossima settimana, dopo l'ultima giornata di campionato, per preparare le amichevoli con Arabia Saudita (28 maggio), Francia (1 giugno) e Olanda (4 giugno).

Nato a Jesi nel 1964, Roberto Mancini è stato uno dei migliori giocatori italiani degli anni novanta: ha giocato con le maglie di Sampdoria e Lazio e ha collezionato con la nazionale 36 presenze e 4 reti. Da allenatore ha guidato Fiorentina, Lazio, Inter, Manchester City, Galatasaray e nella stagione appena conclusa lo Zenit San Pietroburgo. Ha vinto tre scudetti con l'Inter nel post Calciopoli e una Premier league con il Manchester City. Per sedere sulla panchina azzurra, che gli frutterà 4milioni di euro di ingaggio, ha rinunciato a ben 12milioni dei russi.

Per lui si corona un sogno: allenare la Nazionale con cui già da giocatore ha regalato tante emozioni. "È un sogno che si avvera - commenta Mancini sui social - Sono felice per i miei genitori. Se sono qui lo devo anche a tutti miei allenatori, ognuno di loro è stato importante per la mia carriera".

Da Jesi tantissimi i commenti positivi dei cittadini, e del sindaco Massimo Bacci: "Un grande in bocca al lupo a Roberto Mancini, nuovo Commissario Tecnico della Nazionale Italiana. E' il sigillo ad una carriera straordinaria in campo ed in panchina. Orgogliosi di averlo come nostro concittadino!"

A lui il compito di far risorgere il calcio italiano, in bocca al lupo Mancio!


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2018 alle 09:18 sul giornale del 16 maggio 2018 - 464 letture

In questo articolo si parla di roberto mancini, sport, jesi, calcio, italia, nazionale azzurra, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUxI