Ancona: Spacciavano in stazione, arrestati dalla volante della Polizia

15/04/2018 - Erano le 17 di Sabato quando gli Agenti della volante notavano due uomini agire con fare sospetto davanti alla stazione.

Parlottavano freneticamente, appartandosi di quando in quando con “avventori” che si presentavano ai due per poi dileguarsi. L’occhio esperto degli Agenti non tardava a riconoscere i tipici comportamenti dello spaccio di sostanze nel modus operandi dei due, un sospetto che veniva rinforzato dalle immagine acquisita dalle telecamere di sorveglianza della centrale operativa della Questura con cui la volante era in costate collegamento.

Le divise decidevano allora di procedere al fermo e alla perquisizioni, ma i due uomini compreso di essere entrati nel mirino degli Agenti tentavano di far perdere le loro tracce, entrando in stazione e percorrendo i meandri dei passaggi sotterranei. La manovra non era sufficiente a liberarsi degli inseguitori e gli Agenti fermati i due procedevano alla perquisizione.

Il contenuto delle tasche confermava l’intuizione degli uomini della Volante: 2 involucri contenenti 30 grammi di marijuana e 350 € frutto dello spaccio della sostanza. I due venivano portati quindi in questura per essere identificati, risultando essere S.A. di 35 anni e M.A. di 21, entrambi di Spoleto ma domiciliati ad Ancona da anni. Sbrigate le pratiche di rito i due venivano arrestati e denunciati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2018 alle 11:43 sul giornale del 16 aprile 2018 - 603 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTB8