Senigallia: tentano il colpo al bancomat della Bcc di Corinaldo, ladri messi in fuga dall'arrivo dei Carabinieri

1' di lettura 31/03/2018 - Hanno tentato di far saltare il bancomat ma l'arrivo tempestivo dei Carabinieri ha messo in fuga i malviventi. E' successo nella notte tra venerdì e sabato nella filiale della Bcc di Corinaldo via Giordano Bruno.

I malviventi avevano inziato ad armeggiare nello sportello bancomat quando è scattato il sistema di allarme. Fortunatamente una gazzella dei Carabinieri si trovava nelle vicinanze ed è arrivata nel giro di pochi secondi. I malviventi, vistisi scoperti, hanno così rinunciato al colpo e si sono dati alla fuga. Un aiuto prezioso per le ricerche potrebbe arrivare dai filmati delle telecamere di sorveglianza esterne all'istituto di credito.

La BCC di Corinaldo era stata vittima di una rapina nel 2011, quando due malviventi minacciando la cassiera con un taglierino erano riusciti a scappare con un bottino da 28.500 euro.






Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2018 alle 19:15 sul giornale del 03 aprile 2018 - 676 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTcV





logoEV