Altidona: volto travisato e cutter in mano rapina la sala scommesse, bottino 7 mila euro

1' di lettura 02/04/2018 - E' successo in località Marina. Sul posto i Carabinieri.

Un rapinatore intorno le ore 20.00 di domenica 1 aprile ha fatto irruzione nella sala scommesse di via Leonardo Da Vinci nella frazione Marina nel comune di Altidona. Volto travisato da un cappuccio e con in mano un cutter è entrato e si è fatto consegnare l'incasso. La cassiera non ha opposto resistenza ed ha consegnato subito i soldi: circa sette mila euro il bottino. E' scappato a piedi e molto probabilmente ad attenderlo un complice. Subito sul posto i militari dell'Arma del Nucleo Operativo del Comando Compagnia di Fermo che hanno aperto la caccia al rapinatore.






Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2018 alle 10:34 sul giornale del 03 aprile 2018 - 581 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, altidona, vivere fermo, articolo, rapina sala scommesse

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTdO





logoEV