I parlamentari del PD marchigiani chiedono la proroga dei termini per la presentazione di Aedes e progetti

Terremoto Fiastra 19/03/2018 - I parlamentari del Partito Democratico Mario Morgoni, Francesco Verducci, Irene Manzi e Piergiorgio Carrescia, hanno chiesto all'on. Paola De Micheli, Commmissaria per la ricostruzione, la proroga dei termini per la presentazione della perizia asseverata AEDES e per la presentazione dei progetti per interventi di tipo B (entro 30.04.2018), previsti dall'art. 8 del D.L. 189/2016.

In particolare scrivono i firmatari: "Senza voler entrare nel merito delle cause dei ritardi che, comunque riteniamo opportuno siano oggetto di confronto fra i Vice Commissari e gli Ordini professionali delle relative Regioni, considerato che la legge riconosce al Commissario per la ricostruzione la facoltà di una proroga fino ad agosto si chiede di voler adottare l'atto di posticipazione di tale adempimento. Nella delicata fase politica attuale ed in mancanza di una chiara nuova maggioranza di Governo riteniamo che la proroga possa consentire al Governo che andrà ad insediarsi di valutare con il nuovo Parlamento gli atti normativi necessari per individuare entro agosto eventuali nuovi termini; essi dovranno garantire da un lato la produzione delle perizie AEDES in tempi congrui e compatibili con la necessità di definire nel breve periodo il quadro completo degli interventi e dall'altro eliminare qualsiasi alibi a ritardi dovuti all'inerzia degli interessati."

Dei firmatari, il sen. Morgoni e Verducci, sono stati rieletti e continueranno ad interessarsi con grande attenzione del problema del sisma.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2018 alle 17:51 sul giornale del 20 marzo 2018 - 413 letture

In questo articolo si parla di attualità, senatore, mario morgoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSOT