Castel di Lama: ruba dal portafoglio della sua dipendente, titolare beccato in flagrante

carabinieri 13/03/2018 - Il proprietario di una pizzeria è stato denunciato per furto da una sua dipendente, la ragazza ha trovato il coraggio di denunciarlo dopo che i furti hanno iniziato a ripetersi con frequenza.

La dipendete ha raccontato al giudice che ogni volta che si recava al lavoro lasciava la borsa incustodita nel retro della cucina. In buona fede la ragazza non avrebbe mai pensato che il suo titolare potesse mettere le mani nel suo portafoglio, ma spesso a fine turno i soldi che aveava nella borsa si dimezzavano.

A lavorare in quella pizzeria erano solamente loro due, dunque il pensiero su chi possa essere il colpevole è ricaduto subito sul titolare. I carabinieri, per incastrare il ladruncolo, hanno riposto nel portafoglio della vittima alcune banconote segnate in modo da poterle riconoscere una volta in tasca del titolare. Il tranello ha funzionato, le banconote a fine turno non si trovavano più nel portafoglio della dipendente ma nelle tasche del sosspettato.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2018 alle 09:18 sul giornale del 14 marzo 2018 - 1149 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSAd





logoEV